Un must per le feste: il pino di Natale

volete qualcosa di ancora più conveniente? Si possono acquistare in un set che comprende luci e decorazioni. Arriverà a casa vostra, pronto a riempire la vostra casa o il vostro ufficio di spirito natalizio.

La tradizione dei pini natalizi

Si dice che nel 740 San Bonifacio, che evangelizzò parte dell'Europa, prese la tradizione pagana del solstizio d'inverno di prendere una quercia e decorarla per rappresentare l'Idrasil o Albero dell'Universo e la assimilò al cristianesimo. Sostituì la quercia con un pino come simbolo dell'amore eterno di Dio e della vita eterna. Alcuni attribuiscono questo cambiamento a Lutero.

È stato scelto un pino per le sue caratteristiche. Sono alberi resistenti e secolari, che rimangono verdi e radiosi anche nelle condizioni rigide dell'inverno. Inoltre, ha una forma triangolare, che rappresenterebbe anche la Santissima Trinità.

Questo primo albero di Natale era decorato con mele e candele per simboleggiare la luce della grazia divina e della tentazione. Nel XVII secolo, l'albero cominciò a essere decorato con ghirlande e sfere colorate per aggiungere un po' di colore e di festa al rigido inverno.

Questa tradizione è arrivata in Spagna alla fine del XIX secolo e si è mantenuta fino ad oggi, al punto che è quasi impossibile immaginare il Natale senza un albero di pino. Forse per noi non ha più lo stesso significato religioso, ma simboleggia l'unione della famiglia, la gioia delle feste ed è sicuramente protagonista di bei ricordi d'infanzia.

Cura dei pini

Se avete scelto un bel pino in miniatura per immergervi nello spirito delle feste, sappiate che uno dei grandi vantaggi è quello di avere una pianta viva, che può sopravvivere fino al prossimo Natale se ci si prende cura di lei.

Costola di Adamo
49,00 € 39,20 €
Si adatta a qualsiasi ambiente
Acquista

In molti vivai senza scrupoli, i giovani alberi vengono tagliati, messi in un vaso con del terriccio e sopravvivono a malapena al mese di dicembre. Per questo motivo è opportuno informarsi sulla specie di pino che si sta acquistando, per sapere se è adattata alla vita in casa e in vaso. Un'ottima opzione è quella di acquistare da vivai online, che garantiscono l'integrità delle piante.

I pini limoni o cupressus macrocarpa sono una delle specie più comunemente vendute a questo scopo. È possibile trovare anche il pinus plumila, noto anche come pino nano. Entrambe le specie, insieme a molte altre, sono ideali da avere in casa tutto l'anno e da decorare a Natale. Seguite questi semplici consigli per mantenerlo verde e forte:

  • È consigliabile collocare il pino nano in penombra, poiché necessita di un po' di luce. Non preoccupatevi della temperatura. Sono molto resistenti ai climi estremi, sia caldi che freddi, anche se la loro temperatura ideale è compresa tra 10 e 25°C.
  • L'irrigazione dipende dalla stagione. In inverno va annaffiata per mantenere il terreno umido, ma facendo attenzione a non bagnare le radici, che sono molto delicate e possono facilmente marcire. Se il tempo è molto secco, è consigliabile spruzzare un po' d'acqua sui rami. In estate deve essere annaffiata più frequentemente, per evitare che il terreno si secchi; 3 o 4 volte a settimana saranno sufficienti.

Costola di Adamo
49,00 € 39,20 €
Si adatta a qualsiasi ambiente
Acquista
Innaffiatoio in Acciaio
19,00 €
Irrigazione di precisione
Acquista

  • È importante che i vasi abbiano un buon drenaggio, per facilitare lo sviluppo delle radici ed evitare l'eccesso di umidità. Se ritenete che il vaso sia troppo piccolo o pieno d'acqua, potete trapiantarlo. Cercate di rimuovere l'intera pianta e di collocarla nel nuovo vaso così com'è, integrandola con altro substrato. Non rimuovete il terreno dalle radici e non spostatele, perché sono molto delicate.
  • Il pino nano va concimato ogni 3 mesi, preferibilmente con un concime per conifere o un concime acidificante. La potatura aiuterà anche a mantenere la sua forma, in modo che cresca abbondante, compatta e rigogliosa. Questo può essere fatto in autunno.

Costola di Adamo
49,00 € 39,20 €
Si adatta a qualsiasi ambiente
Acquista

  • Quando si montano le decorazioni natalizie bisogna fare attenzione a non maltrattare le foglie, piegarle o fratturarle. Evitare di appendere oggetti pesanti che potrebbero deformarli. Un'altra precauzione da prendere con il vostro pino in miniatura è quella di tenerlo lontano dal riscaldamento, in quanto questo ne diminuisce l'umidità e brucia lentamente i rami.

avete poco tempo e poco spazio? Acquistare piante online

Dicembre può essere un mese frenetico. Oltre al lavoro, avrete sicuramente obblighi sociali, riunioni, acquisti di regali per la famiglia e molto altro ancora. Decorare per la stagione può sembrare più una tortura che un piacere, soprattutto se si ha poco spazio a disposizione. Forse avete il tempo di andare in un negozio per acquistare un pino in miniatura, ma non sapete come sceglierne uno sano e curato. Non preoccupatevi, gli esperti di Be Green sono qui per aiutarvi.

Acquistando uno dei nostri set riceverete una pianta bella e sana e tutte le decorazioni necessarie per addobbarla per le feste.

Se ritenete che non sia sufficiente, potete acquistare alcune stelle di Natale o poinsettie che completino il look natalizio del vostro spazio. Riceverete tutto in un batter d'occhio, a casa vostra e pronto a diventare il protagonista delle vostre decorazioni natalizie.

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Yvonne Briones

C'è qualcosa che le piante e la creazione di contenuti hanno in comune: la geometria naturale. Amo creare contenuti visivi e gestire le campagne Be.Green.

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..