Piante per interni che non richiedono manutenzione

È importante sottolineare che TUTTE le piante richiedono una certa attenzione. Alcune sono più esigenti di altre, come le Fittonia che svengono drammaticamente quando ti dimentichi di innaffiarle nell'orario giusto, mentre altre sono un po' più rilassate e flessibili. Ciò che varia è la frequenza e l'intensità delle cure, ma bisogna sempre metterci dell'acqua e posizionarle al posto giusto. Sono esseri viventi che dipendono da te, quindi ogni tanto dai loro un po' di amore.

Piante che non necessitano quasi di manutenzione

Tillandsie 

Le figlie del vento sono ottime per le persone smemorate, distratte o indaffarate, non hanno bisogno di fertilizzanti, innaffiature o rinvasi perché non hanno bisogno di substrato per crescere. Basta metterle in un luogo con molta luce indiretta e vaporizzarle con acqua una volta alla settimana. 

Sansevieria 

Ho sempre detto che la Sansevieria o pianta del serpente si prende cura di se stessa e del suo proprietario, perché è una potente pianta purificatrice. Resiste al sole diretto, alla scarsa illuminazione, alla mancanza di irrigazione e alle condizioni avverse e, se potesse, si innaffierebbe da sola. Il suo unico punto debole è il substrato sovra-idratato e mal drenato. Altrimenti sarebbe quasi immortale. 

Bambù della fortuna 

Quelle piantine che vengono vendute per migliorare il "chi" di casa, quasi sempre in un contenitore con ciottoli colorati e acqua, non sono bambù ma una specie di dracene; precisamente della famiglia della dracena Lemon. Hanno solo bisogno di un posto luminoso ma dove non ricevano il sole diretto e che il vaso dove le disponi contenga abbastanza acqua e continueranno a crescere verdi e felici. 

Tradescantia

La tradescantia è bellissima, ha delle foglie viola, a volte con linee chiare. Produce bellissimi fiori rosa che pendono dal vaso, il che la rende ideale per giocare con l'altezza visiva degli spazi. Resiste molto bene alla siccità, alla luce scarsa e si riproduce molto facilmente. 

Aloe vera 

Tutte le nonne sanno che il cristallo che risiede nel cuore dei gambi dell'Aloe Vera è in grado di guarire anche un cuore spezzato. La cosa migliore è che non solo ha centinaia di proprietà e di usi, ma è anche molto facile da curare. Se la metti in uno spazio con luce indiretta (anche se resiste bene all'ombra), in un vaso ampio e le dai dell'acqua di tanto in tanto, diventerà bellissima. 

Pothos 

Un Pothos è una pianta che non dovrebbe mancare in nessuna collezione perché è molto grata e facile da curare. Posizionala in un luogo dove ci sia abbastanza umidità, la cucina o il bagno sarebbero perfetti, o in compagnia di altre piante e dalle un po' d'acqua di tanto in tanto. Resiste molto bene alla siccità e si adatta a quasi tutte le condizioni di luce a condizione che ci sia un po' di umidità nell'aria.

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

Ricevi la tua pianta a domicilio 🕊

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..