Le migliori piante da interno per Natale

Il Natale è la scusa perfetta per aumentare la tua collezione di piante o per dare un tocco più autentico e naturale alla decorazione dei tuoi spazi. Mentre ci sono alcune piante da interno che sono quelle tradizionali dell'epoca e vengono vendute ovunque, esistono altre specie meno conosciute che fioriscono in inverno e altre che si adattano molto bene alle basse temperature. Sia che si opti per le piante tipiche natalizie o che si preferisca innovare con altre tipologie di piante, potrete sicuramente approfittare di questi consigli per scegliere e prendervi cura delle piante da interno per il Natale.

Le più tradizionali 

Poinsettie

Quando pensi alle piante di Natale, la Stella di Natale o Poinsettia è la prima che ti viene in mente, è molto popolare e puoi acquistarla ovunque. Con un po' di attenzione puoi farla sopravvivere per il prossimo Natale. La prima cosa che dovresti sapere è che bisogna evitare di annaffiarla eccessivamente poiché l'acqua in eccesso fa marcire le radici. Dovresti tenerla lontano da correnti d'aria e luce solare diretta. 

Quando la compri è importante che tu veda se l'hanno tenuta in un luogo isolato dal freddo e devi proteggerla molto bene mentre torni a casa perché qualsiasi folata di vento e freddo può danneggiarla e provocarne il deterioramento o la morte. Questo è uno dei grandi vantaggi dell'acquisto di piante online, in quanto arriveranno sane, ben confezionate e protette dalle basse temperature. 

Pini

Un Natale senza pino o abete è quasi impossibile. Se c'è un simbolo versatile e quasi universale è questo albero sempreverde che puoi anche decorare a tuo piacimento. Se non hai molto spazio, puoi comprare un abete radicato in un vaso. Grazie alle sue dimensioni ridotte puoi metterlo in qualsiasi angolo, anche sul bancone o sulla scrivania di un ufficio. 

I pini o gli abeti in miniatura sono piante di cui è facile prendersi cura e che possono crescere molto all'esterno. Puoi tenerli in casa o in ufficio durante la stagione, ma è consigliabile ripiantarli successivamente in qualche terreno se vuoi che raggiungano una grande dimensione. L'ideale è averli nel luogo più fresco della casa, lontano dal riscaldamento. Annaffialo ogni 2 o 3 giorni, ma evita di far ristagnare acqua. Puoi decorarlo a tuo piacimento, a patto di posizionare con cura gli ornamenti sui suoi rami. 

Agrifoglio

L'agrifoglio è un bellissimo arbusto con foglie di colore verde intenso e frutti rossi, molto ricercato per decorare insieme alle piante a Natale, poiché sta bene in qualsiasi angolo, è molto festoso e starà bene indipendentemente dallo stile del tuo spazio. Questa è una specie protetta, quindi non puoi tagliarla nel suo habitat naturale. Cerca di acquistare piante di agrifoglio nei vivai e nei negozi che le allevano legalmente. 

L'agrifoglio è una pianta che richiede ombra e luce indiretta. Necessita di molte annaffiature in estate e meno in inverno. Devi stare attento ai suoi bellissimi frutti rossi se hai bambini e animali domestici, perché se vengono ingeriti sono tossici. È molto resistente al freddo ed è facile prendersene cura. 

Rosa di Gerico

La Rosa di Gerico è una pianta bellissima, con una caratteristica particolare: può tornare a vivere. Infatti, è possibile acquistarla secca e resuscitarla. La leggenda narra che quando la Sacra Famiglia fuggì a Betlemme, attraversò le pianure di Gerico. Quando la Vergine scese dall'asino su cui stava cavalcando, notò che un fiore bellissimo e delicato emergeva dal terreno. Questo fiore è germogliato dalla terra per accogliere il Bambino Gesù sulla terra.

La rosa di Gerico prospera ovunque, ma si adatta meglio quando si trova in semi ombra. Richiede annaffiature frequenti e che le sue foglie siano nebulizzate frequentemente, in quanto richiede un alto livello di umidità. Grazie al suo bel colore verde con punte chiare, è perfetta per le decorazioni natalizie. Puoi comprare un vaso per le feste e sarà perfetta insieme a un po' di agrifoglio.

Le meno conosciute

Cactus di Natale

Se sei una di quelle persone a cui piace innovare e sei un po' stanco delle tipiche piante natalizie, puoi cercare un cactus di Natale. Queste succulente fioriscono in inverno, producendo una cascata di fiori rossi che con le loro foglie verde intenso offrono una nuova svolta al tradizionale. Se è già grande, puoi appenderla in modo che i suoi rami cadano.

Essendo una succulenta, è molto facile prendersene cura. Richiede molta umidità e cresce molto bene all'ombra o al sole indiretto. È importante nebulizzare le foglie per mantenere adeguati livelli di umidità, ma è sufficiente annaffiarla una volta alla settimana in estate e ogni 15 giorni in inverno, evitando che l'acqua si accumuli.

Rosa di Natale

Un'antica leggenda ha reso questo fiore un simbolo di rinascita, di un grande miracolo di Dio e di una seconda possibilità. L'elleboro o Rosa di Natale fiorisce nei mesi invernali fino all'inizio della primavera. Esistono varietà con fiori rossi, bianchi e rosa. È una pianta che cresce molto bene in casa, resiste al freddo e necessita di annaffiature moderate: il substrato deve essere umido, ma mai impregnato d'acqua. 

Ha un fiore così appariscente e delicato che sarà perfetta in qualsiasi angolo tu voglia decorare. È ideale per gli stili minimalisti e moderni che preferiscono allontanarsi dai simboli più tradizionali, ma che vogliono arredare i propri spazi in modo raffinato ed elegante. 

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

Ricevi la tua pianta a domicilio 🕊

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..