Piante da esterno per terrazze

Amo camminare per le città guardando in alto, alla ricerca di belle terrazze. Ce ne sono di bellissime, piene di piante e fiori; molte sono spazi accoglienti e intimi, dove ci si può sedere a bere qualcosa e guardar scendere la sera. Le terrazze sono i luoghi perfetti per creare angoli bellissimi dove rifugiarsi, ricevere gli amici e godersi l'aria fresca, e sono anche i luoghi perfetti per creare il proprio piccolo angolo di giungla tropicale. Le terrazze hanno il fascino dei giardini senza tanti problemi. Se stai cercando di trasformare il tuo terrazzo e renderlo l'invidia di tutti quelli che passano, queste sono le piante da esterno per terrazzi di cui hai bisogno. 

I vantaggi di avere piante sul terrazzo 

Molti penseranno che le piante sul terrazzo non sono così necessarie. Qualche tavolo e qualche bella sedia sarebbero sufficienti; ma la verità è che avere delle piante in questo posto offre una serie di vantaggi che non vorrai ignorare. Per me il più logico è che non c'è bisogno di sforzarsi tanto con la decorazione, le piante coprono questa esigenza. Sono così belle che metteranno in mostra lo spazio. Altri vantaggi di riempire la tua terrazza con tutti i tipi di piante e fiori sono: 

  • Si acquisisce un nuovo hobby. Le piante, anche se si scelgono le più rustiche e facili da curare, richiedono una certa attenzione. Questo può diventare un hobby interessante che ti manterrà attivo, anche nella cosiddetta nuova normalità, perché potrai comprare piante online.
  • Si connette con la natura. Sembra un po' hippie, ma la verità è che numerosi studi confermano che abbiamo bisogno di vedere piante e verde per migliorare la nostra salute mentale ed emotiva. Questa connessione con la natura risponde a un istinto atavico che evoca pace, tranquillità e gioia.
  • Rilassa ed elimina lo stress. È stato dimostrato che prendersi cura delle piante è un'attività che permette di connettersi con il presente, il qui e ora, eliminando l'ansia e lo stress.
  • Migliora l'aria che respiri. Ci sono piante con proprietà purificatrici, che rimuoveranno elementi tossici dall'ambiente, riducendo i livelli di polvere e smog.
  • Rende la terrazza più fresca. Le piante possono fornire ombra e anche equilibrare i livelli di umidità ambientale. Assorbono anche la radiazione solare e rendono il tuo appartamento (anche quello appena sotto) più fresco.
  • Offre privacy. Uno degli svantaggi delle terrazze è che sicuramente si aprono su altre finestre o terrazze; infatti, ce ne sono alcune che confinano direttamente con quelle del piano accanto. Alcune piante ben posizionate possono fornire una privacy naturale senza essere invasive o sminuire la vista.
  • Si possono coltivare piante aromatiche. Non c'è niente di meglio che cucinare e condire con erbe coltivate con le proprie mani. Nei vasi sulla terrazza si può coltivare rosmarino, basilico, menta, tra le altre erbe, che saranno il tocco perfetto per i tuoi piatti.
  • Trasformano il paesaggio della città. Una terrazza piena di fiori o di belle piante sarà sempre una tregua visiva dal grigio del cemento. Migliora anche l'aspetto dell'edificio e aumenta il valore della proprietà.
  • Puoi goderti l'aria aperta senza uscire di casa. Durante questi duri mesi di reclusione, avere un bello spazio verde senza dover uscire di casa ha fatto meraviglie per la salute mentale delle persone che sono state costrette a rimanere in casa. 
Come creare un giardino in terrazza 

Creare un giardino in terrazza è un progetto divertente che può trasformarsi in un incubo se non si pianifica un po'.  Fare un piano per creare un giardino sul terrazzo è il modo più semplice per iniziare il progetto, farlo e finirlo in poco tempo. La pianificazione gioca un ruolo fondamentale, perché ti permetterà di avere una lista di tutto ciò che ti serve e potrai metterti al lavoro senza perdere tempo e denaro. 

  • Riconosci lo spazio. Prendi le sue misure, annota la sua posizione (in modo da sapere quanto sole prende durante il giorno), tiene conto delle temperature della regione, controlla se ha un po' d'ombra o se è completamente scoperto. Ha una ringhiera? È separato dai vicini? Tutte queste informazioni ti daranno un'idea delle cose che potrai metterci dentro, che tipo di piante potrai tenere, tra le tante cose.
  • Inizia a pianificare, secondo le tue aspettative. Se vuoi un posto per rilassarti in solitudine o se sarà uno spazio sociale. Vorresti sedie e tavoli? Hai bisogno di creare un po' di privacy in modo che i vicini non abbiano una vista esclusiva del tuo terrazzo? Pensa alla forma e alla sua posizione. Si può fare un piccolo piano su carta per rendere tutto più facile.
  • Sfrutta lo spazio verticale. Si possono mettere delle mensole per le piante sulle pareti o appendere delle piante che hanno caduta. Le fioriere rivolte verso la strada, appese alle ringhiere o sul bordo sono ottimi modi per mettere le piante senza ingombrare il pavimento. 
  • Fai una lista, con tutto ciò che devi acquistare. Da mobili, sedie, fioriere e, naturalmente, piante. Includi persino i chiodi di cui avrai bisogno, in modo che il giorno in cui monterai il tuo terrazzo non dovrai fermarti per qualcosa che manca. Non dimenticare una tenda da sole o un ombrellone se necessario.
  • Non dimenticare l'estetica. Questa è la parte divertente della creazione di una terrazza. Pensa allo stile che ti piace di più, a una tavolozza di colori o all'atmosfera che vuoi ottenere. Le fioriere decorative sono ottime per creare un ambiente coeso ed esteticamente piacevole.
  • Nello scegliere le piante tieni conto delle caratteristiche dello spazio. Potresti volere una lavanda sulla tua finestra, ma se il tuo terrazzo è situato a nord, allora la povera pianta non avrà il sole diretto di cui ha bisogno e non crescerà così bene. 
  • Posiziona prima i mobili, poi le piante. Per prima cosa installa gli scaffali, i tavoli e le fioriere dove metterai le tue piante. Dopo di che, soddisfatto del layout, è il momento di incorporare le piante. In questo modo si evita di maltrattarle e si può facilmente riposizionare i mobili se necessario.
Le più belle piante per il tuo terrazzo 
  • Begonie

Ci sono 1500 specie di begonie e sicuramente ne troverai una che si adatti al clima della tua regione. Le preferite per le terrazze sono le begonie fiorite, poiché offrono colore e texture durante alcuni mesi dell'anno. Queste piante preferiscono la penombra, quindi dovrebbero essere posizionate sotto una tenda o una pianta alta che le protegga dalla luce diretta del sole. Fornisci loro un substrato friabile e ricco di humus in vasi più larghi che alti e saranno felici. 

Le begonie richiedono alti livelli di umidità, quindi è importante circondarle con piante che regolano l'umidità e/o mettere piattini o tazze con acqua per farla evaporare e migliorare l'umidità. Evitare di bagnare i fiori e le foglie, perché questo causa macchie, funghi e altri problemi. Devi proteggere le tue piante in inverno, poiché non tollerano temperature inferiori ai 17° C. 

  • Bosso

Il bosso è una di quelle piante da esterno che non dovrebbe mancare in nessun terrazzo o giardino, non solo perché è resistente, facile da curare e molto decorativo, ma anche perché il suo fogliame compatto è facile da mantenere con la forma e la dimensione che si desidera. È ottimo per creare siepi vive, aree di privacy, arbusti dalle forme stravaganti e per coprire la base di piante più alte o da fiore come l'agapanto e la lavanda. 

Il buxus sempervivens resiste al gelo, al caldo e alla siccità. Cresce meglio in substrati a PH neutro e leggermente calcarei. Preferiscono la penombra, ma stanno molto bene anche in pieno sole o all'ombra. Innaffia almeno 3 volte alla settimana nella stagione calda e una volta alla settimana in inverno. Non richiede troppa fertilizzazione. Un po' di compost ogni stagione sarà sufficiente per mantenerlo rigoglioso. 

  • Petunie

In primavera e in estate riempiranno il tuo terrazzo di fiori e colori e se scegli una varietà come le surfinie, potrai avere fiori fino all'autunno, dato che sono molto resistenti. Tuttavia, bisogna sapere che sono fiori stagionali che moriranno in inverni molto rigidi e dovranno essere sostituiti la stagione seguente. Amano il pieno sole, richiedono abbondanti annaffiature e fertilizzazione ogni 15 giorni durante la primavera, meglio con un fertilizzante ricco di fosforo. 

Quando si annaffia la petunia hybrida fare attenzione a non bagnare i fiori e il fogliame, perché appassiranno. Devono essere annaffiate con cura, direttamente nel terreno o per immersione. Ricorda sempre di controllare il drenaggio del vaso, poiché anche se apprezzano un substrato umido, il ristagno d'acqua è dannoso.

  • Bouganville 

La bungavilla è una pianta rampicante che può essere usata per creare un po' di privacy, se le si permette di impigliarsi in una recinzione o in un supporto progettato per essa, ma può anche aiutare a creare un po' d'ombra e rinfrescare l'ambiente se si mette una pergola perché vi si arrampichi. Hanno una fioritura intensa, incredibile, con bei colori. 

Questa pianta rimarrà in fiore tutto l'anno se vivi in una regione calda o temperata. Se dove vivi le stagioni sono ben differenziate, allora l'ideale è proteggerla in inverno, anche se sopporta dai 3 ai 7 gradi sotto zero è meglio proteggere il suo fogliame. È di media irrigazione, anche se tollera molto bene la siccità e ama il sole diretto. Attenzione all'uso eccessivo di fertilizzante, perché preferisce i terreni poveri. Se è in un vaso si può concimare una volta al mese con un fertilizzante liquido per aiutarla. 

  • Albero di Giada

Amo l'albero di Giada perché è una pianta molto versatile. Questa succulenta può crescere in un piccolo alberello di un metro e mezzo che abbellirà il tuo terrazzo con fiori bianchi e rimarrà sempreverde e felice. Preferisce la penombra, anche se cresce felicemente in pieno sole. L'annaffiatura è moderata, essendo una succulenta, perché immagazzina acqua nei suoi tessuti quindi è meglio lasciarla asciugare un po' piuttosto che inondarla.

Una grande cosa dell'albero di Giada è che fiorisce in inverno e all'inizio della primavera, quindi si sa che tollera abbastanza bene l'inverno, anche temperature fino a -3°C, ma si raccomanda di coprirla in caso di nevicate in modo che il peso della neve non rompa i suoi rami. Come se non bastasse, questa pianta è considerata un simbolo di fortuna, poiché attira la prosperità ed è un simbolo di amore eterno, poiché ha una vita molto lunga. 

  • Edera 

La hedera spp o edera è fantastica, perché è bella, versatile e facile da curare. Questa perenne cresce bene in vasi, aiuole e sul terreno. È ideale per coprire tralicci, pergolati, muri e altre superfici che possono essere utilizzate per creare ombra e privacy sul terrazzo. Cresce molto bene all'ombra e alla penombra, ma il sole diretto ne brucia le foglie. 

L'edera preferisce essere annaffiata regolarmente, ma non troppo, infatti è preferibile lasciarla un po' assetata piuttosto che inzupparla. In termini di temperatura, possono vivere tra i 20° e i 7° C, anche se tollerano meglio il freddo che il troppo caldo. Le piace l'umidità, quindi si può vaporizzare o mettere contenitori con acqua in posti strategici in modo che quando evapora, dia l'umidità necessaria. 

  • Olivo

Le piante che raggiungono una certa altezza e dimensione sono fantastiche, perché possono dare dimensione al terrazzo. L'olivo è fantastico, in primo luogo perché è emblematico della cultura spagnola, ma anche perché è bello e molto facile da curare. Ha un magnifico portamento, con la sua chioma arrotondata in grado di dare una certa ombra e altezza. 

L'olivo si adatta praticamente a qualsiasi clima, sta bene in ombra, penombra e pieno sole; ama il caldo, ma sopravvive anche a temperature gelide di -7° C. Richiede un'irrigazione da moderata a scarsa, infatti è essenziale che abbia un ottimo drenaggio perché non tollera l'eccesso di acqua né il ristagno. Fertilizza una volta all'anno e lascia che sia felice sul tuo terrazzo. 

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

Ricevi la tua pianta a domicilio 🕊

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..