Pianta da Soldi Cinese: guida per la cura

Le piante diventano quasi sempre popolari per ragioni estetiche, ma nel caso della Pilea Peperomioides si sono uniti diversi aspetti. Nel caso della pianta delle monete cinesi, la sua popolarità è stata tale che in paesi come gli Stati Uniti ci sono stagioni in cui è abbastanza difficile trovarne una nei vivai e nei negozi online. 

E non c'è da meravigliarsi, perché la Pilea è molto bella, con quel lungo stelo e una moltitudine di foglie rotonde e lucenti che escono in tutte le direzioni. Ha un bel colore verde e gode di una reputazione molto buona riguardo alla prosperità; inoltre possiede un bel simbolismo. Come se non bastasse, la pianta delle monete cinesi è facile da curare.

Tutto sulla Pilea Peperomioides

Originaria della Cina, la Pilea fu introdotta in Occidente a metà del XX secolo dalla Norvegia, grazie a un missionario che prese alcuni steli e cominciò a riprodurla e a regalarla ai suoi conoscenti. La cosa sorprendente è che ha cominciato a riprodursi senza l'intervento di esperti botanici, solo attraverso giardinieri entusiasti e amanti delle piante. In effetti, questa pianta è stata formalmente classificata negli anni '80, quasi 40 anni dopo il suo arrivo, in questa parte del mondo. 

Secondo le credenze del Feng Shui, le piante sono esseri viventi, hanno la loro propria energia ed essenza, quindi contribuiranno a pulire ed equilibrare l'energia dello spazio in cui si trovano. Per attivare l'energia della prosperità, bisogna avere delle piante sane e belle che si riproducano facilmente e che abbiano una forma adatta ad attirare il "chi" buono. 

La pilea è una delle preferite all'interno di questa filosofia perché ha foglie arrotondate che non solo agiscono come un magnete per il "chi", ma hanno la forma di monete; inoltre è molto facile da riprodurre e mantenere. La pianta delle monete cinesi è un bel simbolo di amicizia e generosità, poiché si dice che regalare i suoi germogli e ritagli ad amici e familiari è un modo per condividere la propria ricchezza e attirarla. Infatti, si crede che questo attivi ulteriormente le sue proprietà. 

Dove mettere la pianta delle monete cinesi secondo il Feng Shui?

Se ti interessa l'argomento, nel Feng Shui gli spazi sono divisi in bagua o aree di importanza (puoi ottenere le mappe per imparare a differenziare queste aree nella rete). Ogni Bagua è legato a un elemento del Feng Shui, che può essere rafforzato dalla presenza di una pianta delle monete, che nutrirà quell'energia. Se vuoi lavorare sulla tua prosperità, allora puoi metterlo nel bagua del denaro, che si trova nel sud-est della tua casa. 

La Pilea andrà anche molto bene nel bagua della salute, che si trova nella zona est, poiché è legata all'elemento legno. In questo modo puoi aumentare la tua salute e la tua prosperità allo stesso tempo. Si raccomanda di averla in coppia o in trio, ma non tenere mai 4 piante nella stessa zona perché è considerato un numero sfortunato. 

Cura della pianta delle monete cinesi

Che tu sia coinvolto o meno nel tema simbolico del Feng Shui, è importante sapere come mantenere la tua pianta delle monete cinesi in perfetta salute. Sono piante molto resistenti, facili da riprodurre e che tollerano meglio la mancanza d'acqua che l'eccesso di questa.

  • Illuminazione

La Pilea Peperomioides crescerà perfettamente e felicemente in stanze ben illuminate, ma non confondere mai molta luce con il sole diretto. È una pianta da interno, poiché i raggi del sole ne brucerebbero le foglie quasi immediatamente; ma è importante che stia vicina ad una finestra o dove riceva molta luce perché altrimenti non crescerà e le sue foglie si deformeranno, piegandosi verso l'interno. Infatti, la forma delle foglie vt dirà se ha bisogno di più luce o se sta bene. 

Si consiglia di ruotare il vaso della pianta ogni tanto, poiché le foglie tendono a crescere nella direzione della fonte di luce; questo farà sì che cresca in modo uniforme e frondosa. Se vedi che cresce molto, puoi mettere un bastone di legno per sostenerla e guidare il suo stelo.

  • Innaffiatura

La pianta delle monete cinesi richiede un ambiente umido ma mai saturo d'acqua. È preferibile che ne sia carente a che ne abbia in eccesso. In teoria dovrebbe essere annaffiata un paio di volte alla settimana, ma questo può variare a seconda della stagione e della zona in cui si vive. Alcune persone si basano sulle foglie per sapere quando innaffiarla: se sembrano un po' cadenti, è il momento di darle dell'acqua. Puoi vaporizzare le foglie un paio di volte alla settimana per migliorare le sue condizioni di umidità e renderla ancora più felice.

  • Substrato e fertilizzante

È importante utilizzare un substrato equilibrato che trattenga una certa quantità di umidità, ma sempre con un buon drenaggio per evitare i ristagni. Per quanto riguarda il fertilizzante, puoi applicarne un po' in primavera e in estate, ma non esagerare perché potresti bruciare la pianta. Segui le istruzioni del produttore e sii paziente, troppo fertilizzante non la farà crescere più velocemente. 

  • Propagazione 

La pianta delle monete cinesi ti offrirà dei germogli, che vedrai spuntare dal terreno o dal fusto della pianta. Estraili con cura e piantali in un vaso adatto. È anche facile riprodurlo con ritagli di foglie con il loro stelo. Taglia una foglia adulta e piantala direttamente nel vaso, interrando l'intero stelo e lasciando la base della foglia a contatto con il terreno. Qualche settimana dopo vedrai crescere nuovi steli al centro della foglia. Questo è uno degli aspetti più belli di questa pianta: Dare via la prole è un modo simbolico di condividere la propria prosperità con coloro a cui si tiene.

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

Ricevi la tua pianta a domicilio 🕊

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..