La costola di Adamo, consigli per averla sempre perfetta

Se c'è una pianta che non ha bisogno di presentazioni, è la Costola d'Adamo o Monstera Deliciosa. Basta andare su un social network per vedere quante persone sono rimaste prigioniere dei suoi steli aggrovigliati e delle sue foglie perforate, che siano o meno appassionati di piante. È presente anche nelle stampe decorative ed è un ospite frequente nei servizi fotografici delle riviste di arredamento. Monstera è come i mobili della metà del secolo scorso: senza tempo e squisita. Semplicemente iconico.

Costola di Adamo
49,00 € 44,10 €
Si adatta a qualsiasi ambiente
Acquista
Spediamo piante in qualsiasi zona, puoi vedere tutte le opzioni qui

Sebbene sia una pianta dalle esigenze piuttosto semplici, c'è chi non ha avuto molta fortuna e l'ha vista partire per un piano esistenziale migliore o se ne sta piccola e triste in un angolo, non sapendo bene cosa fare per esprimere tutto il suo potenziale. È anche possibile che la vostra costola d'Adamo appaia un po' giù o stagnante, che non si stia trasformando in quell'esemplare esuberante e squisito che vedete nelle fotografie. Non preoccupatevi, passeremo dalle nozioni di base a suggerimenti più specifici, in modo che possiate apprendere tutti i trucchi necessari per far funzionare il vostro Monstera.

Conoscere la Monstera

La Monstera Deliciosa è una pianta tropicale della famiglia delle Araceae, come le calle, gli anthurium e i filodendri. Deve il suo nome monstera al latino, che significa strana, fuori dall'ordinario, perché pur avendo foglie di un verde impressionante, sono solcate da questi fori che si formano spontaneamente. La parte deliziosa deriva dal suo squisito frutto, perché nel suo habitat produce un frutto allungato con la stessa forma delle pannocchie di mais, che quando viene consumato maturo ha un sapore squisito che ricorda l'ananas, la banana e il mango.

Costola di Adamo
49,00 € 44,10 €
Si adatta a qualsiasi ambiente
Acquista
Spediamo piante in qualsiasi zona, puoi vedere tutte le opzioni qui

Tuttavia, anche se i suoi frutti sono commestibili, il resto della pianta è velenoso e se si mangiano i frutti senza aspettare la loro maturazione, si può soffrire di irritazioni e altri disturbi. Inutile dire che non è adatto agli animali domestici o ai bambini, soprattutto se hanno l'abitudine di giocare con le piante. Tuttavia, se il vostro animale domestico dovesse rosicchiare un po' della vostra monstera, causerà solo qualche disturbo allo stomaco. Non si deve comunque permettere loro di rosicchiare o mangiare le foglie.

In natura, la costola di Adamo è enorme, può crescere di molti metri e le sue foglie si estendono tutt'intorno. Che ci crediate o no, le monstere producono lunghi fiori bianchi, ma di scarsa importanza estetica. Non fiorirà mai se è in vaso, ma anche questo non è un problema perché la sua attrattiva risiede principalmente nel suo fogliame lussureggiante.

[SKU:CM200093]

Alcuni confondono la monstera deliciosa con il filodendro a foglie aperte, poiché le loro foglie sono molto simili, soprattutto nelle piante più giovani; ma c'è un semplice trucco per distinguerle: le foglie del filondendro sono perforate sul bordo, ma non hanno i fori che la monstera ha vicino alla nervatura centrale.

[SKU:BG40062]

Una delle cose più interessanti della Monstera è che può crescere sia all'interno che all'esterno, e questo non significa necessariamente che avrà una crescita più piccola o diversa, l'unica differenza è che all'interno non fiorisce. Questa pianta ha molte radici aeree, dato il suo portamento rampicante. Queste radichette entrano in crepe e fessure o si attaccano ad alberi e rami adiacenti per arrampicarsi. Ricordate che si tratta di un rampicante e non di un parassita, quindi se lo tenete all'aperto e si arrampica su uno qualsiasi degli alberi, non gli farà male.

Se la costola di Adamo viene collocata in un luogo troppo buio, mostrerà un comportamento noto come fototropismo negativo. Cioè, invece di muoversi e crescere verso la luce (come fa la maggior parte delle piante) cercherà l'ombra. Questo non significa che la vostra monstera stia scegliendo il suicidio, ma che sta ricordando le sue origini. Nella giungla tropicale, il buio significa che si trova sotto un albero molto alto, più grande di lui, sul quale può arrampicarsi per raggiungere la luce del sole. Il problema è che al chiuso non ci sono alberi più alti, quindi attenzione alla luce.

Ritorno alle origini: cura di base della Monstera

Così come bisogna imparare a camminare prima di correre, vale la pena di dare un'occhiata alla cura di base della Costola d'Adamo prima di entrare nello specifico. Garantire le giuste condizioni di vita minime è sempre il primo passo per rendere felici le vostre piante.

  • Irrigazione

La Monstera non ha bisogno di troppa acqua. In effetti, un'irrigazione eccessiva è controproducente. È consigliabile annaffiare una volta alla settimana durante la stagione calda e ogni 2 settimane durante l'inverno. In ogni caso, controllate il substrato prima di annaffiare. Deve essere completamente asciutto, almeno nei primi 2 cm. In caso di dubbio, è meglio lasciar passare un giorno. Questa pianta sopporta molto bene la siccità, ma non sopporta l'umidità eccessiva.

Innaffiatoio in Acciaio
19,00 €
Irrigazione di precisione
Acquista
Spediamo piante in qualsiasi zona, puoi vedere tutte le opzioni qui

  • Temperatura

Si tratta di una pianta tropicale che predilige le temperature calde. Sarà molto felice se riuscirete a mantenerla tra i 18 e i 27° C. Se si trova in un clima più freddo, crescerà lentamente e male e se si raggiungono i 10° C, smetterà del tutto di crescere. Per questo motivo, se vivete in un luogo con inverni rigidi, l'idea è di tenere la pianta in casa durante questa stagione.

  • Posizione

Adam's Rib richiede molta luce, ma solo indiretta. Ricordate che si tratta di una pianta della foresta pluviale, dove vive al riparo degli alberi più alti. La luce diretta del sole può bruciare le foglie e danneggiare la salute generale della pianta, che quindi dovrebbe essere sempre all'ombra o in penombra. Tuttavia, se non riceve abbastanza luce, non svilupperà i fori e tenderà a cercare l'ombra (il fototropismo negativo di cui abbiamo parlato) e morirà.

  • Umidità

Questa pianta tropicale e rigogliosa richiede un ambiente con umidità medio-alta per crescere e svilupparsi al massimo delle sue potenzialità. Se la pianta è in casa e l'ambiente è secco, a causa del riscaldamento o dell'aria condizionata, è essenziale procurarsi uno spruzzatore d'acqua e usarlo regolarmente.

[SKU:CM200162]

  • Substrato

La Monstera è una pianta molto versatile ed è molto rilassata con il suo substrato, non richiede un PH o una composizione particolare ma è essenziale che abbia un ottimo drenaggio, perché se le radici si inzuppano d'acqua, la pianta muore. Una buona miscela di substrato per le Monsteras è costituita da substrato universale, torba e perlite per renderlo un po' più leggero. Non dimenticate il vecchio trucco di mettere della ghiaia o dei sassolini sul fondo del vaso per evitare un eccesso di umidità.

[SKU:CM200136,CM200137]

  • Fertilizzante

Potete usare un fertilizzante per piante verdi o un fertilizzante organico, ben diluito nell'acqua di irrigazione e applicarlo ogni mese o mese e mezzo durante la stagione di crescita, che è la primavera e l'estate. Personalmente, poiché la Monstera non è una pianta da fiore o che richiede una nutrizione costante e particolare, preferisco utilizzare un fertilizzante a rilascio prolungato sotto forma di bastoncini da inserire nel substrato e che si scioglie poco alla volta con le annaffiature. In ogni caso, leggere e seguire le istruzioni del produttore.

[SKU:CM8065]

  • Potatura

Mi piace che le mie Monstera siano libere, selvagge e felici di crescere a loro piacimento, ma se pensate di doverle mettere un po' in ordine perché sono cresciute in modo selvaggio e folle, allora non abbiate paura di tagliarle un po'. È preferibile potare in primavera, in modo da poter utilizzare gli steli tagliati per la propagazione e approfittare dell'occasione per rimuovere le foglie appassite o decomposte.

Kit Cura Piante
24,00 €
Tutto in uno!
Acquista
Spediamo piante in qualsiasi zona, puoi vedere tutte le opzioni qui

Trucchi per rendere felice la vostra costola d'Adamo

  • La Monstera ha bisogno di molto spazio per crescere. Dimenticatevi di metterlo in una piccola fioriera o su uno scaffale stretto in una libreria: dovete dargli molta luce e spazio, in modo che si senta a suo agio e inizi a diffondersi.
  • Se la vostra pianta sembra grande e bella, ma cadente e triste, potrebbe essere perché ha bisogno di pali o di spazio per arrampicarsi. Si possono mettere dei bastoni di legno, dei sostegni o anche posizionarlo sotto altre piante in modo che possano arrampicarsi felicemente.
  • Pulire le foglie. È necessario rimuovere la polvere e i residui di terra dalla superficie delle foglie, in modo che possano continuare a fotosintetizzare e crescere. Si può usare un panno umido o utilizzare miscele speciali per la pulizia delle foglie. Alcuni usano una goccia di olio d'oliva su un panno per dare un po' di lucentezza e persino l'aceto diluito in acqua.

[SKU:BG40105]

  • Mantenete sempre umido il palo della vostra pianta, in quanto questo aiuta le radici aeree della costola di Adamo ad arrampicarsi più facilmente, in quanto cercheranno naturalmente l'umidità. I pali ricoperti di fibra di cocco sono ottimi perché possono essere inumiditi e la pianta si arrampica facilmente. Non preoccupatevi se l'aspetto non vi piace, perché la Monstera lo coprirà in un attimo.

[SKU:CM200299]

  • Alcuni consigliano di tagliare le radici aeree che fuoriescono dalla pianta; evitate di farlo perché danneggerete lo sviluppo della pianta. È meglio guidarli verso l'alto fino al palo o nel substrato, in modo che continuino a crescere.
  • Rinvasate la vostra Monstera ogni volta che lo ritenete necessario. Quando si nota che il peso della pianta è eccessivo per il vaso, quando le radici iniziano a spuntare sopra il substrato e sotto il vaso. L'ideale è farlo in primavera e spostarlo in un vaso più grande di almeno il 20% rispetto a quello precedente. Non esagerate, perché se il vaso è troppo grande l'umidità può intaccare le radici e uccidere la pianta.

[SKU:BG40063]

  • Se volete propagare la vostra Monstera non è necessario tagliare steli troppo lunghi per fare talee. Cercate rami che abbiano almeno una foglia, un fusto e una radice aerea. Si può mettere in acqua, in modo che le radici si sviluppino meglio e si può piantare in un vaso.

[SKU:CM200290]

  • È una pianta poco esigente in termini di nutrizione del substrato, ma questo non significa che debba essere dimenticata. Durante la stagione di crescita (primavera ed estate) potete concimare ogni 2 settimane con un fertilizzante liquido, preferibilmente organico.

[SKU:CM200290]

  • Se la vostra pianta è in casa e avete un problema di parassiti, è possibile che li catturi all'esterno se la portate fuori per farle cadere l'acqua piovana. Inoltre, questo può causare uno shock termico alla pianta. La cosa migliore da fare è mettere all'esterno un contenitore per raccogliere l'acqua piovana e utilizzarla per l'irrigazione.

[SKU:CM8067]

  • Se le foglie della vostra pianta presentano macchie bianche e non sono variegate, è perché l'acqua che usate per annaffiare è un po' dura. La soluzione è semplice: riempite l'annaffiatoio con l'acqua del rubinetto, ma lasciatelo riposare per almeno 24 ore prima di annaffiare o spruzzare.
  • Se le foglie della costoletta di Adamo sono troppo gialle, il problema è che ha troppa luce diretta. Spostatelo in un luogo più riparato, ma non esagerate con l'oscurità. Ricordate il fototropismo negativo.
  • Il substrato per le Monsteras non deve essere duro e compatto, ma sciolto e arioso, in modo che le radici possano assorbire ossigeno.
    [SKU:CM200136,CM200137]
  • Se le foglie della vostra Monstera non presentano fori, dovreste spostarla in un luogo dove riceva più luce, poiché questo è un sintomo di mancanza di luce. Se il problema è che non c'è un posto in casa dove ci sia una buona luce, procuratevi una lampada UV. Tutte le vostre piante lo adoreranno e la vostra Monstera sarà radiosa.
Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..