Insetticidi fatti in casa per eliminare i parassiti dalle tue piante

Prendersi cura della propria pianta, comprenderne i cicli di irrigazione, concimarla ed essere sempre consapevoli delle sue esigenze la farà crescere grande, rosea e felice. Ma ci sono cose che possono sfuggire al nostro controllo: i parassiti. Cocciniglie, formiche, lumache, acari e afidi possono decidere di attaccare le tue piante e devastare le piante che tanto hai faticato ad avere. 

Ci sono molti pesticidi sul mercato, ma i loro ingredienti sono spesso tossici e se hai animali domestici, questo può essere un problema. Non disperare, molti prodotti che hai in casa possono essere usati per combattere questi fastidiosi parassiti. Continua a leggere e impara come usare insetticidi fatti in casa per eliminare i parassiti dalle tue piante. 

Insetticidi fatti in casa per piante 

Aglio

Ideale per eliminare gli afidi. Preparalo frullando una grossa testa d'aglio in due tazze d'acqua. Puoi aggiungere ½ cipolla per renderlo più efficace. Filtra e lascia riposare per 12 ore. Diluisci questa miscela in 2 litri di acqua e applicala direttamente sulla pianta con l'aiuto di uno spruzzino. 

Sapone di Castiglia

Il sapone di Castiglia è ideale per rimuovere muffe in polvere, cocciniglie e altri insetti come afidi, acari e tripidi. Basta diluire un cucchiaio abbondante di sapone di Castiglia, 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio e 2 cucchiai di olio vegetale in 2 litri d'acqua. Mescola molto bene e spruzza la pianta. 

Gusci d'uova

Le uova sono un ingrediente fantastico per il tuo giardino, in quanto funzionano come fertilizzante perché forniscono nutrienti come zinco, ferro, manganese e fosforo, ma funzionano anche come repellente per lumache e bruchi. Prepararlo è semplice: lava molto bene i gusci delle uova, rimuovi la membrana bianca interna. Lasciali asciugare molto bene al sole. Processa le bucce essiccate in un robot da cucina o in un frullatore finché non diventano polvere. Spargi la polvere intorno ad ogni pianta, creando un anello protettivo. 

Latte di mucca

Il latte di mucca è ricco di acido lattico, che agisce come un ottimo fungicida, oltre a combattere i parassiti degli acari. Prepara questo insetticida di latte fatto in casa mescolando ¼ di tazza di latte, 1 tazza di farina di frumento e 5 litri di acqua. Mescola molto bene fino a renderlo omogeneo e applicalo su tutta la pianta con uno spray. 

Agrumi 

Gli oli naturali presenti nella buccia degli agrumi come lime, limoni, arance, mandarini e pompelmi sono molto efficaci nell'eliminare insetti come afidi, cocciniglie e altri dal guscio molle. Per preparare il tuo repellente agli agrumi fatto in casa devi tagliare a listarelle la buccia di questi frutti, metterli in un contenitore resistente al calore e metterci sopra 2 tazze di acqua bollente. Copri e lascia riposare per almeno 24 ore. Spruzza le tue piante con questa soluzione un paio di volte a settimana. 

Cenere 

La cenere di legno, che può essere lasciata nel camino o dopo un barbecue, è ricca di minerali che aiuteranno le piante ad assorbire meglio i nutrienti. Ma i suoi benefici non si limitano a questo in quanto è un insetticida e fungicida multiuso. Infatti, per eliminare lumache e vermi, spruzzala intorno alla pianta. Per preparare un insetticida con la cenere devi solo mescolare un paio di cucchiai di cenere in un litro d'acqua e lasciare riposare per circa 4 giorni. Filtra per eliminare le impurità e aggiungi un cucchiaio di sapone di Castiglia. Spruzza la pianta con un irrigatore. 

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

Ricevi la tua pianta a domicilio 🕊

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..