Cura delle piante da interno in estate

Un'estate di cure

La stragrande maggioranza delle piante da interno proviene perlopiù da ambienti tropicali. Sicuramente stai pensando che provenendo dai tropici si sentiranno a proprio agio con le alte temperature, ma la verità è proprio il contrario, poiché queste piante tendono a svilupparsi nel sottobosco tropicale, cioè nella parte inferiore della foresta, dove si trovano al riparo dai raggi del sole diretto, all'ombra e al fresco.

Le piante da interno condividono la caratteristica di prediligere la luce indiretta, infatti ricevere i raggi del sole sulle proprie foglie senza filtrarli può provocare ustioni. Per questo motivo, è importante conoscere le caratteristiche della specie della pianta, da dove proviene e altre raccomandazioni, in quanto ciò ti consentirà di comprenderne meglio le loro esigenze. Se acquisti le tue piante da Be.Green, tutte queste informazioni arrivano in una pratica scheda, ma puoi consultarle anche sul nostro catalogo online.

Suggerimenti per la cura delle piante da interno d'estate

Annaffiatura

Annaffia di più e meglio

Se è vero che le alte temperature possono richiedere annaffiature più frequenti e abbondanti, devi stare attento ad evitare il ristagno di acqua nella pianta. Tocca sempre il substrato con le dita e annaffia solo se lo senti asciutto. Ricorda che se il substrato è molto asciutto e aggiungi l'acqua molto velocemente, questa uscirà direttamente sul fondo senza bagnare l'interno. Prova ad aggiungere l'acqua a poco a poco, la lentezza permetterà alla terra di impregnarsi d'acqua, inumidendosi in profondità e raggiungendo le radici della pianta senza soffocarla.

 

Annaffia in base al vaso

Ricorda che i vasi a bocca larga realizzati con materiali come la ceramica e altri materiali porosi permettono una più rapida evaporazione dell'acqua. I vasi di plastica e quelli con un bordo stretto permettono di conservare meglio l'umidità.

 

Rispetta i programmi di irrigazione

Sembrerà un po' strano, ma se annaffi nelle ore più calde sprechi acqua, perché evaporerà più velocemente e la tua pianta non la utilizzerà bene. Inoltre, le goccioline d'acqua che cadono sulle foglie possono agire come lenti d'ingrandimento che ingrandiscono i raggi del sole e causano gravi ustioni alle foglie. È meglio annaffiare la mattina molto presto o il pomeriggio, quando il sole sta tramontando.

 

Umidità, umidità

Le piante tropicali hanno bisogno di mantenere determinati livelli di umidità, quindi puoi posizionare piccoli piatti con acqua che evaporano con il sole e trasmettono la loro umidità alla pianta. Puoi anche nebulizzare le foglie per rinfrescarle, ma controlla se questo è adatto alla specie di pianta che hai, non piace a tutte.

Posizione

Mai in pieno sole

La posizione è essenziale. Evita di posizionare le piante da interno in pieno sole; l'ideale è che ricevano molta luce, ma mai i raggi solari diretti. Inoltre, proteggile dall'aria condizionata, poiché quella corrente di aria fredda e secca può rovinare la tua pianta. Prediligi spazi luminosi, ma ombreggiati o dove ricevono un po' di sole per alcune ore al giorno.

 

Trucchi per il caldo

Un altro trucco è evitare di posizionarle molto vicine alle pareti, poiché queste possono irradiare il calore che ricevono dall'esterno. Per attenuare le alte temperature in quelle piante che possono prendere un po' di sole, puoi anche usare il doppio vaso. Metti il vaso della tua pianta dentro uno più grande. Quello più grande assorbirà la maggior parte del calore e ombreggerà quello più piccolo.

 

Trapianto, concime e potatura

Cambiamento e trasferimento

Le piante tendono a crescere bene in primavera, quindi puoi valutare se è necessario cambiare il vaso. Allo stesso modo, è conveniente rimuovere quelle foglie, fiori e steli morti poiché assorbono parte dell'umidità e dei nutrienti dalla pianta, portando via il cibo che può essere utilizzato per il suo sviluppo.

 

Concima e nutri

Questa stagione è l'ideale per mettere più concime e fertilizzanti nel substrato, soprattutto perché ci sono molte specie che fioriscono in questo momento. Cerca un concime adatto alla specie nel nostro negozio di accessori e ricevilo direttamente a casa. Inoltre, un buon concime renderà la pianta più resistente a insetti, parassiti e malattie.

 

Attenzione agli insetti

Non trascurare la salute delle tue piante. Anche d'estate ci sono parassiti e insetti che vorranno sfruttare la freschezza della tua pianta. Controlla attentamente le tue piante e disinfettale davanti a qualsiasi segno di parassita.

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

Ricevi la tua pianta a domicilio 🕊

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..