Quale pianta si adatta meglio alla tua personalità?

Penso che tutti a un certo punto della vita abbiano fatto un test della personalità o cercato l'aiuto nell'astrologia per capire un po' meglio se stessi. Non si tratta solo di sapere cosa ci piace o cosa ci motiva, perché queste sono cose che possono cambiare nel corso degli anni, ma di capire chi siamo a un livello molto più profondo, la nostra vera essenza. Conoscere noi stessi ci dà informazioni preziose per orientare la nostra vita, anche per scegliere la pianta perfetta. Che tu ci creda o no, c'è una pianta ideale per tutti e il tuo tipo di personalità può aiutarti a trovarla. 

Personalità vs Piante

Scegliere una pianta è quasi come scegliere un animale domestico. Le piante sono esseri viventi che dipendono da te per ottenere ciò di cui hanno bisogno per vivere, quindi è importante capire che dovresti adottare quelle che si adattano al tuo stile di vita. Infatti, quando le persone dicono che non sono brave a prendersi cura delle piante e che muoiono tutte, nella stragrande maggioranza dei casi ciò che accade è che hanno scelto una pianta che non è compatibile con la loro personalità e il loro modo di organizzare la vita e il tempo. 

Essere onesto con te stesso, capire come lavori, cosa ti piace e cosa sei disposto a fare è essenziale per trovare una pianta che ti soddisfi perfettamente. Conoscere la tua personalità può aiutare a semplificare questo compito, dandoti gli indizi di cui hai bisogno per sapere com'è il tuo approccio all'esperienza della vita e come potresti curare una pianta. Per esempio, se hai una personalità vivace, che ama il rischio e che è sempre in movimento e non sai mai a che ora tornerai a casa o se andrai all'avventura per una settimana, non ti conviene una pianta ad alta manutenzione come una Fittonia che richiede frequenti innaffiature e cure; ma una succulenta come la Sansevieria sarebbe perfetta per te.  

Il primo passo è quindi fare un test della personalità. Può essere il test delle 16 personalità (che è molto accurato e divertente) o il test Big Five per conoscere un po' più a fondo te stesso e imparare quali tratti sono dominanti nel tuo modo di agire. Fatto questo, puoi leggere la nostra lista e andare a cercare la tua pianta perfetta.

Le piante adatte alla tua personalità 

La personalità comprende molte caratteristiche che ti rendono una persona unica. Il modo in cui agisci, le cose che ti muovono a livello emotivo, il modo in cui ragioni di fronte a una situazione, sono tutte parte della tua personalità e sono modellate dall'interazione che hai durante la tua vita con fattori biologici e ambientali. Una persona può avere diversi tratti, che insieme formano la personalità. 

Per questo è normale sentire che ci si identifica con diversi aspetti, anche quando possono sembrare contraddittori. Per esempio, si può essere introversi ma con un temperamento molto allegro. Detto questo, se senti che la tua personalità comprende due o più tratti, non bloccarti perché puoi avere tutte quelle piante se vuoi. Per facilitare il processo abbiamo creato due categorie: tratti di personalità e stile di vita, per aiutarti a scegliere quella più adatta a te. 

Secondo i tratti della personalità

Estroverso e allegro

Le persone con questo tipo di personalità sono molto curiose, amano le sfide e le nuove esperienze, e amano essere originali. Se sei un estroverso non ti identificherai con una pianta noiosa e semplice, vorrai qualcosa che rifletta la tua personalità frizzante e divertente. Alcune delle piante che faranno al caso tuo sono: 

- Ctenanthe Burle Marxii: È un tipo di Maranta che ha disegni molto curiosi sulle sue foglie. Può diventare molto rigogliosa e ha colori incredibili.

- Monstera deliciosa: la monstera non è una pianta esotica, ma ha una personalità espansiva, è rigogliosa e si espande rapidamente. È perfetta per gli estroversi, per le sue dimensioni e la sua forma sorprendente.

- Bromelie: tutte le piante che appartengono alla famiglia delle bromelie sono fantastiche, con fiori che durano a lungo, hanno una bassa manutenzione e hanno foglie sorprendenti.

Molto socievole

Sono persone che ricaricano le loro batterie condividendo con gli altri. Amano lavorare in gruppo e condividere le loro esperienze, sono bravissimi a creare connessioni con gli altri e a creare legami in un batter d'occhio. Sono individui straordinari, del tipo che escono per comprare qualcosa e finiscono con 5 nuovi amici e che sono capaci di far sentire gli altri a proprio agio. Per loro le piante più compatibili sono: 

- Nastrini: Conosciuta anche come pianta ragno, la magia di questa pianta è che non solo è resistente e molto facile da curare, ma ogni tanto produce prole, mini-copie di se stessa che fa scaturire con uno stelo. Puoi ritagliare queste piccole piante e regalarle ai tuoi amici. 

- Pianta delle monete cinesi: la pilea peperomioides è chiamata anche la pianta dell'amicizia, perché produce piccoli germogli che puoi regalare ai tuoi amici e conoscenti. La tradizione dice anche che questa pianta dovrebbe essere regalata per attirare l'energia della prosperità e dell'abbondanza. 

- Begonia Maculata: La prima cosa che colpisce di questa varietà di begonia sono i puntini sulle sue foglie. Preferisce stare in casa, lontano dalla luce diretta del sole ma dove ha abbastanza luce. Ama essere circondata da altre piante ed è molto facile da riprodurre per talea, quindi potrai regalarla a tutti i tuoi amici.

Introverso

Gli introversi sono quegli individui che preferiscono i piccoli gruppi e hanno bisogno di tempo da soli per ricaricare le loro batterie. Un introverso si sente fuori posto nelle attività affollate e preferisce avere il tempo di coltivare il suo mondo interiore da solo. Sono persone meravigliose, perché raggiungono un livello profondo e prezioso di introspezione, quindi possono dare i migliori consigli. Per queste persone le piante più appropriate sono: 

- Giglio della Pace: queste piante fioriscono tutto l'anno e hanno anche proprietà purificanti. Hanno un fiore minimalista e bello che si distingue timidamente dalle foglie verde intenso. Si adatta a qualsiasi ambiente, anche con poca luce. Simboleggia la pace, la fiducia e la purezza, quindi è un regalo ideale per coloro che stanno attraversando un momento difficile o un grande cambiamento nella loro vita. 

- Gemma di Zanzibar: Le zamioculcas sono piante magnifiche, che non hanno praticamente bisogno di cure. Preferiscono stare in casa, non richiedono annaffiature frequenti e se le lasci sole e a loro agio, ti ricompenseranno con delle belle foglie lucide e molto verdi che sembrano le ali di un uccello.

- Cactus: I cactus sono un tipo di succulente che godono della loro solitudine. A differenza di altre piante che preferiscono stare in un gruppo per mantenere l'umidità, un cactus è abbastanza bello e interessante da abbellire uno spazio da solo. Molto bello, non invasivo, a crescita lenta e molto facile da curare. 

Timido 

Una persona timida tende ad essere riservata, ha standard più elevati per fidarsi di qualcuno e può trovare più difficile interagire in situazioni sociali, soprattutto quando si tratta di prendere l'iniziativa perché ha alti livelli di ansia. Preferiscono essere poco appariscenti, evitano di essere al centro dell'attenzione, e molti possono essere introversi. Le persone timide hanno solo bisogno di un po' più di tempo per sentirsi sicure e pronte a rivelare la ricchezza del loro mondo interiore. Le piante che meglio si adattano a loro sono: 

- Calathea Triostar:  questa pianta splendidamente colorata diventerà la protagonista della tua decorazione, soprattutto perché ha l'abitudine di raccogliere le sue foglie di notte e di estenderle in tutto il loro splendore quando c'è abbastanza luce, proprio come una persona timida si permette di brillare quando si sente sicura. 

- Violette africane: Le violette africane sono piante che fioriscono quasi tutto l'anno e anche se hanno una dimensione e una struttura abbastanza discreta, ti sorprendono i colori e l'incredibile bellezza dei loro fiori aromatici. 

- Edera: Ciò che spicca di più dell'edera è la bella forma delle sue foglie, ma anche il modo in cui cresce quasi senza che ce ne accorgiamo, trasformandosi in una bella cascata verde. Questa bellezza è molto facile da curare e si adatta molto bene a diversi ambienti. 

Altruista

L'individuo con questo tratto di personalità ama prendersi cura degli altri. È colui che si preoccupa sempre del benessere del suo gruppo di amici, che è sempre lì per aiutare e offrire sostegno a chiunque ne abbia bisogno. Gli altruisti sono felici quando possono sostenere efficacemente chi ne ha bisogno. Le piante giuste per queste persone sono quelle che hanno bisogno di un po' più di attenzione: 

- Orchidea Rosa: Queste piante amano la luce, l'umidità e tutta l'attenzione possibile. Vaporizza le sue foglie al mattino, senza inzupparle, e cerca di riprodurre le condizioni del suo habitat naturale affinché ti sorprenda con i suoi incredibili fiori. 

- Calathea Roseopicta: innamorati della forma delle sue foglie e stupisciti della sua abitudine di sollevare le foglie quando cala il giorno. Questa pianta ama l'umidità, la luce indiretta e preferisce non essere spostata troppo. 

- Aloe Vera: Anche se questa pianta è molto facile da curare, ha meravigliose proprietà curative. I cristalli che vengono estratti dall'interno delle sue foglie sono ottimi per i problemi della pelle, dello stomaco e anche per trattare l'anemia. È perfetta per coloro che vogliono sempre aiutare gli altri.

Ansioso

Ci sono persone la cui risposta naturale a vari stimoli è l'ansia. È inevitabile per loro pensare più e più volte alle possibili conseguenze, elaborare i diversi scenari e mentre sono pronti per tutti i possibili esiti, il peso emotivo dell'ansia non è facile. Per queste persone, il giardinaggio può essere un ottimo alleato, soprattutto se si coltivano queste piante: 

- Lavanda: l'odore di questa pianta è sufficiente per alleviare i sintomi dell'ansia. Puoi metterla nella tua stanza per migliorare il tuo umore e contribuire a fare dolci sogni. Man mano che cresce, puoi usare i suoi ramoscelli per farti dei bagni, fare degli infusi deliziosi e profumare i tuoi cassetti.

- Felce Blu Star: Migliora i livelli di umidità negli spazi, ma questa bella felce può anche aiutare con l'ansia, soprattutto perché è facile da curare e cresce così bene.

Perfezionista 

Tutti conosciamo qualcuno il cui obiettivo nella vita è fare tutto nel miglior modo possibile. È quella persona che vuole sempre dare di più, che non ha paura di competere con gli altri e che fa del suo meglio perché gli piace vincere e il suo obiettivo è l'eccellenza. Hanno bisogno di piante con standard elevati, che siano in grado di adattarsi a questa personalità che vuole sempre il meglio. 

- Sansevieria: queste piante non solo hanno linee pulite e minimaliste, ma sono anche quasi immortali. Sono in grado di adattarsi a qualsiasi condizione ambientale per crescere e riprodursi con successo. Ha sempre successo, niente può sconfiggerla. 

- Uccello del Paradiso: Questa pianta è resistente, accattivante, elegante e, se la curi bene, ti ricompenserà con bellissimi fiori che ti toglieranno il fiato e ti metteranno al centro dell'attenzione.

- Calathea Lancifolia: Le calathee sono note per essere piante più o meno esigenti, ma quando si riesce a capire le loro esigenze diventano gli elementi decorativi più gloriosi che si possano trovare. Ha foglie vistose, motivi interessanti e colori accattivanti. 

Secondo il tuo stile di vita 

Il distratto 

Tutto ti sfugge, forse hai un modo diverso di elaborare le informazioni o sei troppo occupato. Non importa, perché potrai coltivare le piante che più ti si addicono. Nel caso in cui tu abbia dei dubbi, cercate il trio di immortali nel nostro catalogo.

- Succulente: meravigliose, immagazzinano l'acqua nelle loro foglie e richiedono annaffiature molto sporadiche. Inoltre, non hanno bisogno di trapianti, potature o concimazioni frequenti. Sono perfette per te. 

- Sansevieria: Questa pianta stilizzata è immortale. Richiede poche annaffiature e attenzioni, non si preoccupa di dove la metti e preferisce anche essere lasciata un po' in pace.

- Pothos: Il potos resiste anche a quasi tutti i tipi di illuminazione, preferisce che ci si dimentichi di annaffiarlo e riesce a sopravvivere con molto poco. Ha bellissimi colori e cresce molto grande, quindi si può riprodurre facilmente.

Il minimalista

Se sei il tipo di persona che preferisce evitare l'accumulo di oggetti che producono rumore visivo, che preferisce linee sobrie e curate, allora hai bisogno di piante che non rompano l'armonia visiva dei tuoi spazi come queste: 

- Cactus e succulente: I cactus possono avere una struttura colonnare, linee molto definite e forme geometriche che andranno benissimo con il tuo arredamento minimalista. Richiedono poco spazio e hanno un aspetto magnifico. 

- Dracena Lemon: Conosciuta come dragon silver, è una pianta africana caratterizzata dai suoi lunghi steli, coronati da un gruppo di belle foglie. Purifica l'aria e si dice che migliori la concentrazione. 

- Orchidea Rosa: Anche se richiede un po' più di cura, amerai il contrasto tra le foglie basse e i lunghi steli da cui spuntano i bei fiori. Se sei un po' più responsabile con le piante, questa sarà la tua preferita.

L'amante degli animali 

Questa persona sa che il suo animale domestico fa parte della famiglia e non ha paura di fare i cambiamenti necessari per garantire la salute del suo amico peloso, a tal punto da prescindere dalle piante. Ci sono molte piante d'appartamento che sono tossiche, ma queste sono molto sicure e potrai tenerle anche se il tuo cucciolo o gatto decide di mordicchiarle un po':  

- Palma Kentia: perfetta per decorare salotti e altri spazi dove si ha bisogno di verde e un tocco tropicale. La palma Kentia è facile da curare, è bella e completamente sicura per il tuo animale domestico.

- Felce di Boston: preferita da coloro che vogliono aumentare i livelli di umidità in casa, purifica anche l'ambiente. Inoltre regola l'elettricità statica ambientale. 

- Olivo: tipico dei climi mediterranei, si può tenere in vaso all'interno o all'esterno. Ama la luce indiretta ed è molto facile da curare. 

Il viaggiatore 

Se sei il tipo di persona che torna a casa per disfare e preparare nuove valigie, che non ha nemmeno il tempo di fare la spesa perché vive in costante movimento e che viaggia molto sia per lavoro che per piacere, non per questo devi rinunciare ad avere piante naturali in casa se scegli quelle giuste: 

-  Cactus e succulente: le piante grasse sono bellissime, ci sono letteralmente migliaia di varietà e si possono lasciare per molto tempo senza annaffiare. A seconda di dove vivi, puoi innaffiare ogni 3 o 4 settimane. Se ci aggiungi un sistema di auto-irrigazione, sarai in grado di lasciarle sole a casa per un lungo periodo di tempo.

- Pothos: I potos resistono molto bene alla siccità, anzi la preferiscono. Puoi innaffiarli ogni 1 o 2 settimane, purché non stiano in pieno sole. Queste piante sono quasi immortali, quindi sicuramente le ritroverai vive al ritorno dai tuoi viaggi.

- Tradescantia: Questa pianta è conosciuta come "erba miseria" perché si sviluppa ovunque e sopravvive ad ogni avversità. È molto facile da curare, cresce molto bene, non richiede molte annaffiature o fertilizzanti. Scende a cascata con un portamento ricadente che aggiungerà molto colore ai tuoi spazi. 

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

Ricevi la tua pianta a domicilio 🕊

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..