Verde e naturale: Come aumentare l'umidità nella tua stanza

Uno dei grandi vantaggi di avere piante d'appartamento è che aumentano naturalmente e durevolmente i livelli di umidità. A seconda del numero di piante, gli effetti possono essere abbastanza incisivi e trasformare la tua casa o l'ufficio in uno spazio dal microclima perfetto, dove non solo potrai godere della miriade di benefici emotivi che apportano le piante, ma ti sentirai un re o una regina. Impara come aumentare l'umidità nella tua stanza con certi tipi di piante.

Perché aumentare i livelli di umidità? 

Probabilmente hai notato che in inverno la tua pelle è molto più secca e disidratata. Se sei in un ufficio chiuso e con l'aria condizionata, hai bisogno di usare la crema idratante più spesso, i tuoi occhi si irritano e il naso è secco come se ti trovassi nel deserto del Sahara. La respirazione frequente di aria secca può causare o aggravare i problemi respiratori come l'asma, la bronchite, le allergie, causare l'epistassi e aggravare la disidratazione. 

Aumentare i livelli di umidità in modo naturale previene tutti questi problemi di salute. Eviterai anche l'elettricità statica che può rovinare le apparecchiature elettroniche. Un ambiente più umido è anche più caldo. Per esempio, una temperatura di 25°C con un'umidità del 20% è simile a una temperatura di 20°C con un'umidità del 70%; cioè un ambiente più umido può aiutare a mantenere una temperatura confortevole in inverno. 

Come fanno le piante ad aumentare l'umidità?

Il processo con cui le piante aumentano i livelli di umidità ambientale si chiama, in poche parole, traspirazione: le tue piante sudano. Per mantenere le foglie umide in presenza di aria secca, la pianta attinge acqua dal substrato attraverso le radici, passa attraverso gli steli fino ad arrivare alle foglie. 

Nelle foglie ci sono i pori della pianta chiamati stomi, dai quali l'acqua evapora nell'aria. È simile al processo di sudorazione negli esseri umani; solo che, invece di essere usato solo per regolare la temperatura, le piante usano la traspirazione per mantenere l'acqua in movimento e portare le sostanze nutritive alle foglie.

Piante che aumentano l'umidità 

Tutte le piante forniscono un po' di umidità all'ambiente, ma ce ne sono alcune che lo fanno in modo più efficiente. In generale, le piante con foglie grandi, frondose e larghe sono umidificatori naturali molto migliori di quelle con foglie piccole, arrotondate e strette, come le succulente. 

Le foglie grandi ottimizzano il processo in cui le piante assorbono la luce e l'anidride carbonica per la fotosintesi, ma aumentano anche la superficie attraverso la quale perdono acqua nell'atmosfera, ed è per questo che sono tipiche delle piante tropicali, dove c'è molta acqua ma poca luce; mentre le piante che vivono in ambienti più aspri dove c'è molta luce ma poca acqua sviluppano le caratteristiche opposte: foglie carnose piccole (o nessuna), per minimizzare la perdita di umidità. 

Le piante da interno con queste caratteristiche e più facili da curare sono le seguenti: 

  • Calathea Triostar

Questa colorata bellezza tropicale è il perfetto umidificatore naturale. Si raccomanda di metterla nelle camere da letto, perché ha anche proprietà purificanti. Inoltre è sicura per gli animali domestici e i bambini e non richiede una cura estrema. 

  • Alocasia amazzonica

Adoro questa pianta con le sue foglie enormi e le venature bianche. Si chiama Orecchie di elefante e richiede spazi illuminati ma dove il sole diretto non la raggiunge. Ha bisogno di un'annaffiatura più o meno abbondante, ma senza ristagni. È magnifica e imponente. 

  • Calathea Roseopicta

Questa pianta tropicale è un perfetto umidificatore e si distingue per i suoi bei colori e le sue foglie frondose. Ha anche proprietà purificanti ed è sicura per animali domestici e bambini. Preferisce spazi luminosi, senza sole diretto, e se ne vaporizzi le foglie con acqua di tanto in tanto sarà felice. 

  • Violino Foglia di Fico

Questa grande pianta frondosa ha proprietà purificanti, oltre a contribuire ai livelli di umidità dell'ambiente. È molto resistente, anche se richiede una buona luce indiretta. Non è adatta agli animali domestici, ma sta benissimo in un ufficio. 

  • Monstera Deliciosa

Questa pianta è molto fotogenica e ti assicuro che la avrai vista sui social network. Sono molto facili da curare, anche se richiedono abbastanza luce. È singolare che questa pianta resista molto bene alla mancanza d'acqua, ma è un grande vantaggio per gli smemorati.

Per aumentare l'effetto umidificante naturale, si consiglia di mettere tutte le piante vicine. Questo creerà una bolla di umidità nell'ambiente, potenziandosi e proteggendosi a vicenda. Si possono anche usare vasi di argilla, poiché questo permette anche all'acqua di evaporare e migliora le condizioni di umidità. Un altro trucco è quello di metterle su un piattino contenente sassolini e acqua. Questo permetterà loro di avere sempre acqua a disposizione senza che le radici si impregnino d'acqua. Lanciati e compra 3 o 4 piante delle dimensioni che puoi permetterti. Ti assicuriamo che noterai la differenza nell'ambiente.

Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

Ricevi la tua pianta a domicilio 🕊

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..