Cura dell'euforbia: guida utile, cura e suggerimenti

Tra le piante decorative, le succulente sono diventate sempre più popolari negli ultimi tempi. Ciò è dovuto al loro aspetto esotico e soprattutto alla loro estrema facilità di manutenzione. Vediamo sempre questo tipo di piante che decorano balconi e giardini o tutti i tipi di spazi interni. Oggi vogliamo parlarvi della cura dell'euforbia, una delle varietà di piante grasse più varie e popolari.

Palma Areca
44,00 € 39,60 €
Tropicale e resistente
Acquista
Spediamo piante in qualsiasi zona, puoi vedere tutte le opzioni qui

Euphorbia: descrizione, coltivazione e cura

Il genere euforbia appartiene alla famiglia delle euforbiacee ed è originario di alcune regioni dell'Africa e dell'America. Si trova principalmente nelle aree tropicali, anche se in misura minore anche in quelle subtropicali o temperate. Non è possibile specificare una forma o una dimensione specifica, poiché esiste un numero infinito di varietà, che vanno dal cactus spinoso che tutti conosciamo alle configurazioni carnose di fusto e foglie.

Costola di Adamo
49,00 € 44,10 €
Si adatta a qualsiasi ambiente
Acquista
Spediamo piante in qualsiasi zona, puoi vedere tutte le opzioni qui

Le specie conosciute e descritte all'interno del genere sono circa 5000, anche se la comunità scientifica ne ha accettate solo circa 2000.

Data la loro enorme varietà, stileremo un piccolo elenco di 6 tra i più importanti e comuni nella decorazione:

  • Acrurensis: struttura simile al cactus che tutti visualizziamo e che abbiamo visto innumerevoli volte nei film western.
  • Corona de Cristo: con uno stelo spinoso da cui spuntano curiosi fiori dai petali arrotondati.
  • Trigona: un incrocio tra un cactus e una pianta comune che sostituisce le spine con foglie verdi e carnose.
  • Lactea: può ricordare un corallo o un qualche tipo di pianta sottomarina, poiché ha molti rami che si fondono tra loro.
  • Lactea Cristata: un unico stelo che si apre nella parte superiore, dando origine a forme inaspettate con toni rosati ai bordi.
  • Pulcherrima: è quella che assomiglia meno a una succulenta, con sottili foglie verdi alla base, coronate da spettacolari fiori rosso intenso.

Vediamo ora il modo migliore per curarli e mantenerli sani e robusti. Le succulente sono piante ideali per chi non è molto pratico di giardinaggio o semplicemente non ha molto tempo da dedicarvi. Con questa cura di base, avranno sempre un aspetto spettacolare:

Come coltivare l'euforbia

Le euforbie sono spesso considerate una sorta di ibrido tra una pianta e un cactus. In realtà, i cactus sono piante che, a causa delle condizioni estreme di calore e secchezza delle regioni desertiche da cui provengono, hanno dovuto adattarsi ed evolversi. In un certo senso, le specie succulente si troverebbero in quel punto intermedio in cui non sono né una pianta né un cactus al 100%. Per questo motivo hanno caratteristiche proprie in termini di coltivazione e cura.

  • Posizione

A causa delle condizioni estreme in cui vive nel suo habitat naturale, l'euhorbia ha una straordinaria capacità di adattamento e resistenza che la rendono praticamente indistruttibile: è possibile collocarla in luoghi secchi o umidi, all'aperto o al chiuso, illuminata o in ombra. Resiste a tutto... o quasi!

Sensore di irrigazione L
15,00 €
Impedisce l'irrigazione eccessiva
Acquista
Spediamo piante in qualsiasi zona, puoi vedere tutte le opzioni qui
[SKU:CM200091L

  • Piano

Anche sotto questo aspetto non ha bisogno di grandi requisiti. Un buon terriccio mescolato con sabbia o altri elementi drenanti sarà sufficiente per la sua crescita. L'ideale è un substrato minerale con poca materia organica. È sufficiente un rapporto di una parte di sabbia per tre parti di terriccio.

[SKU:CM200137]

  • Luce

Abituata a vivere in zone soleggiate e calde, ha bisogno di molta luce per il suo corretto sviluppo. Anche se resiste alla luce diretta del sole, è preferibile evitarla quando possibile, perché può causare bruciature o macchie sulla sua superficie. L'ideale sarebbe trovare una stanza ben illuminata o un angolo parzialmente ombreggiato del giardino.

[SKU:CM200092]

  • Temperatura

L'euforbia ha bisogno di un ambiente caldo. L'ideale è una temperatura compresa tra 20 e 30 gradi. Evitare assolutamente gli sbalzi di temperatura e gli ambienti freddi. Le temperature inferiori ai 10-12 gradi sono letali per questa pianta.

Assistenza generale

  • Irrigazione

Il terreno deve essere mantenuto umido, ma mai inzuppato d'acqua. In estate sarà sufficiente un'annaffiatura settimanale. Nelle stagioni piovose, reidratare solo se strettamente necessario. In ogni caso, è necessario aggiungere acqua ogni volta che il terreno è asciutto. Si raccomanda inoltre di incorporare un sistema di drenaggio per evitare ristagni d'acqua. Se le radici soffrono per l'eccessiva umidità, potrebbe comparire un incendio, con conseguenze disastrose per la sopravvivenza della pianta.

[SKU:CM200160]

  • Fertilizzanti e concimi

Per quanto riguarda il concime, un fertilizzante liquido specifico per le piante grasse farà al caso vostro. Applicatelo ogni 3 settimane o ogni mese durante i mesi primaverili ed estivi (quando si stanno sviluppando). Questo sarà sufficiente per fornire loro tutti i nutrienti di cui hanno bisogno.

[SKU:BG40062]

  • Trapianto

Quando le radici iniziano ad allontanarsi dal vaso e a spuntare dappertutto, si ha un buon indizio che è arrivato il momento di trapiantare. Mettetela in un vaso più grande, preferibilmente in primavera. In caso contrario, il freddo lo farà soffrire e renderà difficile l'adattamento al terreno.

[SKU:BG40063]

  • Parassiti

Questo tipo di piante sono molto resistenti e i parassiti di solito non le attaccano. Il loro problema principale è la comparsa di funghi, che possono comparire in caso di ristagno d'acqua sotto le radici. Anche la mosca bianca può causare danni, ma non è difficile ucciderla con prodotti chimici.

[SKU:CM8067]

  • Potatura

Non esiste una linea guida comune per la potatura dell'euforbia, poiché, data la grande varietà di questo genere, ci sono specie che hanno foglie robuste e altre che sono costituite solo dal fusto e da pochi rami. In ogni caso, se si effettua una potatura, utilizzare strumenti specifici per le succulente e lasciare asciugare le ferite lattiginose. In questo modo si otterranno buoni risultati.

Kit Cura Piante
24,00 €
Tutto in uno!
Acquista
Spediamo piante in qualsiasi zona, puoi vedere tutte le opzioni qui

  • Altri

Alcune specie, come la Trigona, conservano il lattice all'interno. Si tratta di una sostanza lattiginosa che è piuttosto irritante e può causare danni se entra in contatto con la pelle. Si raccomanda pertanto di indossare guanti durante la manipolazione.

e ora tocca a voi! Grazie a queste informazioni, potrete scegliere le vostre varietà di euforbia preferite e riempire la vostra casa di esotismo e originalità. avete l'imbarazzo della scelta!
Condividilo con tutti!
Informazioni sull'autore
Ame Rodríguez

Dedicato alla creazione di un esercito di cactus, piante grasse, barboncini e gatti per aiutarmi a conquistare il mondo. In quel poco tempo libero che ho suono, scrivo e ballo.

5€ di Sconto

sul tuo primo acquisto
Iscriviti e unisciti al Club!

#LoveBeGreen


Accetto le condizioni d'uso e l' informativa sulla privacy..